Notizie in Tempo Reale

Attualita

“Non vogliamo ricchioni nella nostra famiglia”, 16enne gay picchiato dallo zio


“Non vogliamo ricchioni in famiglia”. Un 16enne è stato preso a calci e pugni dallo zio perché gay. Il ragazzo alla fine, con quattro costole rotte e lesioni varie, è finito in ospedale. Secondo le cronache a scatenare l’ira dello zio paterno una bandana arcobaleno che il ragazzo ha voluto legare al suo zaino nella […]... Continua su blitzquotidiano.it

 

Notizie Correlate

Ricerca Notizie