TRAVOGENCREMA DERMATOLOGICA - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO TRAVOGENCREMA DERMATOLOGICA

TRAVOGENCREMA DERMATOLOGICA

SCHERING SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Isoconazolo nitrato 1 %.
ECCIPIENTI:
Polisorbitan-monostearato, sorbitan-stearato, alcool cetilstearilico, vaselina bianca,paraffina liquida, acqua depurata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antimicotici topici.
INDICAZIONI:
Micosi superficiali (dermatofizie, candidosi, pityriasis versicolor), eritrasma.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` accertata o presunta ai componenti della specialita` o ad altriderivati imidazolici antifungini.
EFFETTI INDESIDERATI:
Fenomeni irritativi cutanei, di insorgenza assai rara.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto non deve essere usato senon in caso di effettiva necessita` e sotto il diretto controllo del medico.
AVVERTENZE SPECIALI:
L`uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico puo` dar luogo a feno-meni di sensibilizzazione. In tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia adeguata. In caso di applicazione al viso, evitare di porre a contatto degli occhi il Travogen.
INTERAZIONI:
Non segnalate.
POSOLOGIA:
Salvo diversa prescrizione medica la posologia del Travogen crema e` di 2 applica-zioni al giorno. Per assicurare il buon successo del trattamento e` necessario osservare scrupolosamente alcune prescrizioni igieniche tra le quali quella di asciugare con cura gli spaziinterdigitali in caso di micosi localizzata ai piedi. Il trattamento locale delle infezioni da miceti deve avere in genere, la durata di 2-3 settimane e talora anche di 4 nei casi ribelli, soprattuttoa livello degli spazi interdigitali. Su specifica prescrizione medica sono possibili trattamenti anche di durata maggiore. Spesso e` opportuno, in caso di lesioni interdigitali, inserire tra le ditauna compressa di garza imbevuta di Travogen crema. Per evitare recidive e` opportuno che il trattamento sia proseguito per almeno 2 settimane dopo la guarigione clinica.


Versione Stampabile