MICTASOLBLEU - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO MICTASOLBLEU

MICTASOLBLEU

FARMAC.FORMENTI SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Bleu di metilene 20 mg, malva purpurea 250 mg.
ECCIPIENTI:
Magnesio carbonato, magnesio stearato, levilite, talco, gomma arabica, saccarosio,amido, resina acrilica, colore E 132.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antisettico.
INDICAZIONI:
Coadiuvante per la sua azione decongestionante in prostatiti, cistiti, metriti, conge-stioni utero-ovariche, emorroidi, incontinenza urinaria.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` gia` nota verso i componenti. Insufficienza renale grave. Danon usarsi come unico trattamento delle infezioni renali.
EFFETTI INDESIDERATI:
In dosi elevate il bleu di metilene puo` risultare irritante per lo stomaco e per levie urinarie. Rare le reazioni cutanee su base allergica in soggetti ipersensibili.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Nulla da segnalare.
INTERAZIONI:
Non sono note.
POSOLOGIA:
ADULTI:
da 6 a 9 confetti al di`, suddivisi in tre volte, all`inizio dei pasti, da inghiottirecon acqua. B
AMBINI:
mezza dose, frazionando i confetti onde favorire l`assorbimento.
SOVRADOSAGGIO:
Non sono note misure specifiche.


Versione Stampabile