MICLAST - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO MICLAST

MICLAST

PIERREFABRE ITALIA SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
100 g contengono: Ciclopirox olamina 1 g.
ECCIPIENTI:
Crema - Emulsione: Poliossietilenglicole palmito-stearato, gliceridi poliossietilenatidi acidi grassi saturi, paraffina liquida, acido neozoico, butilidrossianisolo, acqua depurata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antimicotico.
INDICAZIONI:
Micosi cutanee sostenute da funghi sensibili.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` o allergia gia` note al preparato.
EFFETTI INDESIDERATI:
Occasionalmente, durante le fasi iniziali del trattamento, possono verificarsibruciore e prurito o irritazione cutanea.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Il preparato non deve venire a contatto con gli occhi. L`impiego, speciese prolungato, dei prodotti per uso topico, puo` causare fenomeni di sensibilizzazione. In questo caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia adeguata.
INTERAZIONI:
Non sono note.
POSOLOGIA:
Salvo diversa prescrizione medica, va usato mediamente 2 o 3 volte al giorno sulleparti da trattare. La crema e` particolarmente indicata per superfici glabre e di limitata estensione; l`emulsione per le zone cutanee estese e per la micosi di aree pilifere. Dopo l`applicazione e`opportuno lasciare asciugare il preparato. Si prosegua il trattamento per almeno 2 settimane. Tempo generalmente sufficiente per la scomparsa dei segni e dei sintomi cutanei. Tuttavia, perprevenire eventuali ricadute e` opportuno proseguire il trattamento per altre 1-2 settimane.
SOVRADOSAGGIO:
Date le caratteristiche farmacologiche del prodotto, non sussistono rischi di so-vradosaggio.


Versione Stampabile