METILCELLULOSA - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO METILCELLULOSA

METILCELLULOSA

BRACCO SpA DIV.
FARMACEUTICA PRINCIPIO ATTIVO:
100 ml contengono: idrossipropil-metilcellulosa 1,0 g.
ECCIPIENTI:
Acido citrico anidro, metilparaidrossibenzoato, propilparaidrossibenzoato, acqua de-purata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Mezzo di contrasto negativo per indagine radiologica.
INDICAZIONI:
Nello studio radiologico a doppio contrasto del tratto intestinale Metilcellulosa vie-ne utilizzata come mezzo dl contrasto negativo per enteroclisi attraverso una sonda naso-orointestinale a seguito di somministrazione di una sospensione di bario solfato.
CONTROINDICAZIONI:
Non deve essere utilizzata qualora si sospetti la perforazione o l`ostruzionedi un qualsiasi segmento del tratto intestinale e nei casi di ipersensibilita` individuale accertata
verso il prodotto.
EFFETTI INDESIDERATI:
In seguito a somministrazione di Metilcellulosa si possono verificare flatulenzae distensione addominale; altre reazioni sono correlabili ad errori di procedura o a patologie
concomitanti.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Vomito anche incoercibile puo` subentrare in seguito a reflusso di Me-tilcellulosa nello stomaco durante la procedura. Deve essere usata con cautela in pazienti con
atonia del colon o con sospetta infezione intestinale. Non e` controindicata di per se stessa ingravidanza, mentre e` noto che l`indagine radiologica puo` essere dannosa per il feto, in modo particolare nella fase di organogenesi. Metilcellulosa puo` essere usata durante l`allattamento.Non usare in bambini disidratati. Non deve essere usata se e` preclusa la somministrazione per intubazione.
POSOLOGIA:
Deve essere somministrata con una sonda naso-oro-intestinale dopo opportuna di-luizione con acqua. Normalmente si diluisce con un ugual volume di acqua in modo da ottenere
una soluzione allo 0,5% p/v di idrossipropil-metilcellulosa; il volume della soluzione da sommi-nistrare dipende dalle esigenze del radiologo. Eventuali residui di prodotto non sono piu` utilizzabili.
SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE:
Conservare in luogo fresco ed asciutto.


Versione Stampabile