IPRAGOCCE - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO IPRAGOCCE

IPRAGOCCE

PROGEFARM Srl
PRINCIPIO ATTIVO:
100 ml contengono: Benzalconio cloruro 0,010 g, idrossipropilmetilcellulosa0,200 g.
ECCIPIENTI:
Sodio cloruro, Potassio cloruro, Sodio edetato, Disodio edetato, Acqua distillata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Disinfettante per uso oftalmico.
INDICAZIONI:
Soluzione antisettica da utilizzare per la disinfezione della mucosa oculare, anchedopo esposizione a polvere, smog e fumo.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usa-re in bambini al disotto dei 12 anni, salvo diversa indicazione del medico.
EFFETTI INDESIDERATI:
E` possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione),peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Il prodotto e` solo per uso esterno. L`uso, specie se prolungato, dei pro-dotti per uso topico puo` dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una idonea terapia. Evitare che la punta del con-tagocce venga a contatto con gli occhi. Lasciate trascorrere al meno 15 minuti tra l`uso del prodotto e l`applicazione delle lenti a contatto. Non usare mentre si indossano lenti a contatto.
AVVERTENZE:
Non usare per i trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risul-tati apprezzabili consultare il medico. Non presenta particolari limitazioni all`uso in gravidanza
ed allattamento.
INTERAZIONI:
Soluzioni di benzalconio cloruro sono incompatibili con alcuni sulfamidici. Evitarel`uso contemporaneo di altri antisettici, detergenti e soluzioni oftalmiche. Non miscelare il prodotto con saponi, ioduri, nitrati, perossido d`idrogeno, tensioattivi anionici.
POSOLOGIA:
Instillare 1-2 gocce per occhio da una a 4 volte al giorno, secondo necessita`,sull`occhio e nella congiuntiva.
SOVRADOSAGGIO:
L`ingestione o l`inalazione accidentale di alcuni disinfettanti puo` avere conse-guenze gravi, talora fatali. In caso di ingestione accidentale del prodotto, consultare il medico o recarsi al piu` vicino ospedale.
SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE:
Il prodotto non deve essere usato oltre 15 giorni dopo laprima apertura del contenitore. Conservare in luogo fresco, lontano da fonti di calore.


Versione Stampabile