INTRAFER - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO INTRAFER

INTRAFER

GEYMONATSpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Gocce: 1 ml contiene: complesso di ferro polimaltosato 178,5 mg, pari a Fe(III) 50 mg. Flaconcini orali: 5 ml contengono: complesso di ferro polimaltosato 357 mg pari a
Fe (III) 100 mg.
ECCIPIENTI:
Saccarosio, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, essenza di limone,acqua depurata, sorbitolo soluzione (solo flaconcini), [(etanolo, polisorbato 80) solo gocce].
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antianemici.
INDICAZIONI:
Terapia degli stati latenti o manifesti di carenza di ferro. In particolare: anemia dacarenza di ferro o aumentata necessita` di ferro, soprattutto in gravidanza ed allattamento, nei
prematuri, nei lattanti, nei bambini piccoli dopo emorragie.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` accertata verso il prodotto. Emosiderosi, emocromatosi.Anemie aplastiche, emolitiche, sideroacrestiche. Pancreatite cronica. Cirrosi epatica.
EFFETTI INDESIDERATI:
Occasionalmente, particolarmente con dosaggi troppo elevati, possono verifi-carsi disturbi gastrointestinali quali sensazione di pienezza, tensione addominale, nausea, stitichezza e diarrea, che regrediscono con la sospensione del trattamento o la riduzione delle dosi.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
I derivati del ferro possono ridurre l`assorbimento nelle tetracicline, lacui somministrazione contemporanea dovra` pertanto essere evitata.
AVVERTENZE SPECIALI:
Un`eventuale colorazione scura delle feci e` priva di significato clinico.
POSOLOGIA:
FLACONCINI ORALI:
se non diversamente prescritto dal medico: Adulti: 1 flaconcino algiorno, durante o dopo i pasti. Bambini da 1 a 12 anni: 1/2 flaconcino una o due volte al giorno
(50-100 mg). Ragazzi oltre i 12 anni: 1/2 flaconcino 2 volte al giorno.
GOCCE:
se non diversa-mente prescritto dal medico: Adulti: 40 gocce 1 o 2 volte al giorno(100 - 200 mg), prima, durante o dopo i pasti. Bambini da 1 a 12 anni. Iniziare con 6 gocce, aumentando fino a 20 gocce/die con somministrazione frazionata. Ragazzi oltre i 12 anni: 20 gocce 2 volte al giorno (100 mg).
MODALITA` DI SOMMINISTRAZIONE:
Flaconcini e gocce
:
l`Intrafer puo` essere mescolato con succhi di frutta o di verdura. Dopo aver raggiunto i parametri normali (Hb, Ht, Eritrociti) la terapia dovreb-be essere continuata per consentire il ripristino dei depositi di ferro.


Versione Stampabile