Vai alla Home Page
Link Sponsorizzati

Ti trovi qui:  > >

flectadol - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


Ricerca Fogli Illustrativi dei farmaci per nome

questa ricerca e' solo ad uno indicativo, ogni medicinale o consiglio medico deve essere necessariamente
PRESCRITTO dal proprio medico curante.

Elenco Completo Medicinali

Versione Stampabile
Nome Medicinale FLECTADOL
Descrizione SANOFI-SYNTHELABO SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Acetilsalicilato di lisina 900 - 1800 mg pari a 500 - 1000 mg di acido acetil-salicilico.
ECCIPIENTI:
Glicocolla, aroma mandarino, ammonio glicirrizinato.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antiinfiammatorio, analgesico, antipiretico
INDICAZIONI:
Dolori di qualsiasi natura ed entita`. Reumatismo articolare acuto e sue complican-ze. Artropatie degenerative primarie e secondarie. Mialgie.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` all`acido acetilsalicilico ed ai salicilati. Malattia ulcerosa ga-stro-duodenale, diatesi emorragica.
EFFETTI INDESIDERATI:
Disturbi oto-vestibolari (ronzii, sensazione di diminuzione dell`acutezza uditiva,cefalee, che sono abitualmente il sintomo di un sovradosaggio). Disturbi gastrointestinali (dolori, ulcere gastriche). Fenomeni d`ipersensibilita` (eruzioni cutanee, edema, asma, fenomenianafilattici). Fenomeni emorragici (epistassi, gengivorragia, fino a ematemesi o melena).
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Utilizzare con prudenza in casi di asma. L`impiego in gravidanza per lun-ghi periodi e la somministrazione negli ultimi tre mesi devono avvenire soltanto dietro prescrizione medica, poiche` l`acido acetilsalicilico puo` provocare fenomeni emorragici nel feto e nellamadre, ritardi di parto e, nel nascituro, precoce chiusura del dotto di Botallo. Durante gli ultimi tre mesi ed in particolare nelle ultime settimane di gravidanza, sarebbe comunque opportunoevitare l`uso di acido acetilsalicilico.
AVVERTENZE SPECIALI:
In casi di affezioni virali, quali influenza o varicella, consultare il medico primadi somministrare il prodotto a bambini e ragazzi; se durante il trattamento compaiono vomito prolungato e profonda sonnolenza interrompere la somministrazione. L`impiego pre-operatoriopuo` ostacolare la emostasi intraoperatoria.
INTERAZIONI:
Il farmaco puo` interagire con: anticoagulanti, uricosurici, solfaniluree ipoglicemiz-zanti.
POSOLOGIA:
1-2 bustine 2-3 volte al giorno per il dosaggio di 500 mg e 1 bustina 2-3 volte algiorno per il dosaggio di 1000 mg, o secondo prescrizione medica. Nel trattamento di pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico che dovra` valutare un`even-tuale riduzione dei dosaggi sopraindicati. Versare il contenuto della bustina in un bicchiere, aggiungere acqua, agitare qualche secondo e bere. L`assunzione di Flectadol bustine deveavvenire a stomaco pieno, particolarmente quando sia necessario somministrare il farmaco a dosi elevate per periodi di tempo prolungati.
SOVRADOSAGGIO:
Le dosi tossiche di acido acetilsalicilico sono comprese tra 200 mg/kg e 300 mg/kg per somministrazione orale. La terapia comprende: lavanda gastrica, carbone attivato (50-
100 g), alcalinizzazione dell`urina, reidratazione, dialisi (in caso di insufficienza renale).
SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE:
Conservare a temperatura non superiore a 25-oC.


  Elenco Completo Medicinali