FALQUIGUT - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO FALQUIGUT

FALQUIGUT

FALQUI SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
100 ml contengono: sodio picosolfato 750 mg.
ECCIPIENTI:
Ammonio gicirizzinato, metile p-idrossibenzoato, sorbitolo, glicerina, acqua depurataq.b. a 100 ml.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Lassativo di contatto.
INDICAZIONI:
Stitichezza.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` accertata verso i componenti o altre sostanze strettamentecorrelate dal punto di vista chimico. In presenza di ostruzione intestinale, appendicite, nausea,
vomito, dolori addominali acuti, sanguinamento rettale, in presenza di ostruzione meccanicadelle vie biliari epatopatie acute e croniche, calcolosi biliare e insufficienza epatica. Nei bambini di eta` inferiore a 2 anni.
EFFETTI INDESIDERATI:
Occasionalmente possono verificarsi dolori, crampi e coliche addominali, piu`frequentemente in casi di stitichezza grave.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Puo` essere usato solo dopo aver consultato il medico nei seguenti casi:in presenza di ostruzione intestinale, nausea, vomito o di malattie infiammatorie dell`intestino; in caso improvviso cambiamento della frequenza e delle caratteristiche delle evacuazioni, di sti-tichezza molto prolungata (oltre due settimane) o di sanguinamento rettale oppure nel caso l`uso del lassativo non produca effetti; in gravidanza e allattamento; nei bambini di eta` inferiorea 12 anni.
AVVERTENZE:
L`uso frequente o prolungato del medicinale deve essere evitato poiche` puo` provo-care assuefazione (stipsi alla sospensione del trattamento) o alterazione della funzione intestinale (colite atonica) o diarrea con perdita eccessiva di liquidi e sali minerali (specialmente ilpotassio).
USO IN GRAVIDANZA:
In gravidanza e allattamento deve essere usato solo dopo aver consultato ilmedico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio caso. Consultare il medico in caso di gravidanza sospetta o pianificata.
INTERAZIONI:
I lassativi di contatto possono interferire con l`assorbimento di altri farmaci, per-tanto e` consigliabile lasciar trascorrere un intervallo di almeno due ore tra l`assunzione di Falquigut gocce e quella di altri medicinali assunti per via orale. E` consigliabile distanziare dialmeno un`ora l`assunzione da quella di latte od antiacidi.
POSOLOGIA:
ADULTI:
5 - 10 gocce in poca acqua. BAMBINI 2 -
6 ANNI:
2 - 5 gocce in poca acqua.B
AMBINI 7-
12 ANNI:
5 - 8 gocce in poca acqua. L`azione varia da individuo a individuo e pertantoil dosaggio dovra` essere regolato in funzione della risposta del singolo paziente. Allo scopo, Falquigut gocce, puo` facilitare l`assunzione di dosi personalizzate. E` consigliabile usare inizial-mente le dosi minime previste. Quando necessario, la dose puo` essere aumentata senza mai superare la massima indicata. E` preferibile assumere Farquigut gocce dopo il pasto serale, inmodo che l`effetto lassativo, che si manifesta dopo 10 - 12 ore, non disturbi il sonno. Non usare per piu` di sette giorni.
ISTRUZIONI PER L`USO E LA MANIPOLAZIONE:
Per aprire il flacone e` necessario premere il tappo verso ilbasso e ruotarlo contemporaneamente verso sinistra in modo che si sblocchi. Continuare quindi a svitare come di consueto senza pressione.
SOVRADOSAGGIO:
A dosi elevate puo` provocare dolori, crampi o coliche addominali, secrezionemucosa e diarrea con gravi perdite di liquidi e sali minerali (specialmente il potassio); si puo`
manifestare debolezza muscolare e calo ponderale. Sospendere allora il trattamento e consul-tare il medico.
SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE:
Conservare in luogo fresco e asciutto.


Versione Stampabile