EVITUM - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO EVITUM

EVITUM

MERCK SpA
CONCESSIONARIO:
MERCK PHARMA SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
D-alfa-tocoferil acetato 75,3 mg pari a 100 U.I.
ECCIPIENTI:
Olio vegetale F.U. 339,7 mg. Componenti la capsula gelatinosa
:
gelatina F.U. 129mg, glicerolo F.U. 48 mg, sodio p-ossibenzoato di etile 0,6 mg, sodio p- ossibenzoato di propile
0,3 mg
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Vitaminici.
INDICAZIONI:
Anemia emolitica da difetto enzimatico. Vasculopatie (claudicatio intermittens). Intutti i casi di carenza da malassorbimento specie lipidico.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` gia` nota verso il farmaco.
EFFETTI INDESIDERATI:
Ad alti dosaggi possono comparire disturbi gastrointestinali, stanchezza e de-bolezza muscolare.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Non sono imposte particolari precauzioni d`uso.
AVVERTENZE:
Poiche` la vitamina E riduce il fabbisogno di digitale, nei trattamenti contemporanei si dovra` porre attenzione ad una eventuale iperdigitalizzazione. I dosaggi di insulina nei diabeticitrattati con vitamina E debbono essere accuratamente controllati poiche` questa vitamina puo`
ridurre in misura considerevole il fabbisogno insulinico.
INTERAZIONI:
In pazienti in trattamento con anticoagulanti la Vitamina E puo` provocare un allun-gamento del tempo di protrombina.
POSOLOGIA:
Da una a tre capsule al giorno o secondo prescrizione del medico.
SOVRADOSAGGIO:
Non e` stato segnalato alcun sintomo da sovradosaggio.


Versione Stampabile