EMOVIS - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO EMOVIS

EMOVIS

BONISCONTRO& GAZZONE Srl
PRINCIPIO ATTIVO:
Tappo serbatoio: calcio folinato pentaidrato 19,1 mg pari a acido folinico 15mg
ECCIPIENTI:
Tappo serbatoio: mannitolo. Flaconcino: sorbitolo soluzione; saccarina sodica; es-senza amarena; metile p-idrossibenzoato; propile p-idrossibenzoato; acqua depurata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antianemico
INDICAZIONI:
Trova indicazione in tutte le forme anemiche da carenza di folati dovute ad aumen-tata richiesta, ridotta utilizzazione, insufficiente apporto dietetico di folati. E` inoltre specificamente indicato come antidoto di dosi eccessive di antagonisti dell`acido folico e percontrobattere gli effetti collaterali indotti da aminopterina e da methotrexate.
CONTROINDICAZIONI:
Non deve essere somministrato per il trattamento dell`anemia perniciosa odi altre anemie megaloblastiche quando la Vit. B12 e` carente, se non in associazione alla medesima. Ipersensibilita` individuale accertata al calcio folinato.
EFFETTI INDESIDERATI:
La somministrazione del prodotto puo` essere seguita da reazioni generali diipersensibilita` (febbre, orticaria, ipotensione arteriosa, tachicardia, broncospasmo, shock anafilattico).
AVVERTENZE SPECIALI:
Emovis e` una terapia impropria dell`anemia perniciosa o di altre anemie me-galoblastiche conseguenti a carenza di Vit. B12 ; puo` verificarsi, infatti, remissione ematologica
mentre le manifestazioni neurologiche restano progressive. La terapia va pertanto condotta sot-to controllo ematologico. Nel trattamento del superdosaggio da antagonisti dell`acido folico la somministrazione di Emovis deve essere effettuata possibilmente entro 1 ora, risultando gene-ralmente inefficace una somministrazione dopo un periodo di 4 ore. La somministrazione del farmaco deve essere eseguita con attenzione in modo da evitare pericolo di reazioni allergicheod effetti collaterali. U
SO IN CASO DI GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO:
le anemie in gravidanza con-seguenti all`aumentato fabbisogno di folati possono essere migliorate o normalizzate con somministrazioni di acido folinico.
INTERAZIONI:
L`acido folinico antagonizza gli effetti degli antifolici. Agisce come "rescue" (salva-taggio) nella terapia con alte dosi di metotressato e come antidoto in caso di superdosaggio.
POSOLOGIA:
Nella terapia delle anemie megaloblastiche e` bene iniziare il trattamento con un fla-concino al giorno (15 mg/die) continuando poi giornalmente con detta dose per 10-15 giorni. Nei casi di superdosaggio accidentale di methotrexate, Emovis deve essere somministrato indosi pari o superiori a quelle del methotrexate, entro la prima ora. Somministrazioni in tempi successivi risultano meno efficaci.


Versione Stampabile