ECODERGINGINECOLOGICO - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO ECODERGINGINECOLOGICO

ECODERGINGINECOLOGICO

FARMIGEA SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Ovuli: econazolo nitrato 150 mg. Crema ginecologica: 100 g contengono:econazolo nitrato 1 g.
ECCIPIENTI:
Ovuli: polycarbophil, miscela idrofila di mono-di-trigliceridi di acidi grassi. Crema gi-necologica: palmitostearato di etilenglicol e poliossietilenglicol; miristato di isopropile; polycarbophil; dimeticone; p-ossibenzoato di metile; p-ossibenzoato di propile; acqua depurata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antimicotico
INDICAZIONI:
Micosi vulvo-vaginali. Balanitis micotica.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` individuale gia` accertata verso il prodotto.
EFFETTI COLLATERALI:
E` possibile che nei primi tempi del trattamento si abbiano bruciore e irrita-zione vaginale, crampi pelvici, eruzioni cutanee e cefalea. In questi casi e` necessario sospendere il trattamento ed istituire una terapia idonea.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Nel primo trimestre di gravidanza il prodotto deve essere usato soltantoin caso di effettiva necessita` sotto il diretto controllo del medico.
INTERAZIONI:
Non sono note.
POSOLOGIA:
OVULI:
Introdurre profondamente in vagina, preferibilmente in posizione supina, unovulo vaginale da 150 mg ogni sera prima di coricarsi, per 3 giorni consecutivi. Nel caso di recidiva o nel caso che dopo una settimana dal trattamento il controllo risulti positivo, andra` ri-petuto un secondo ciclo di terapia. C
REMA GINECOLOGICA:
Introdurre in profondita` in vagina,preferibilmente in posizione supina, un applicatore riempito di crema vaginale per 15 giorni ogni
sera prima di coricarsi, salvo diversa prescrizione medica. Trattamento nel partner: Per 15 gior-ni, una volta al giorno, lavare con acqua calda glande e prepuzio ed applicare in seguito la crema.


Versione Stampabile