DYNAPHOS C - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO DYNAPHOS C

DYNAPHOS


DYNAPHOSC
1) DENOMINAZIONE DELLA SPECIALITA` MEDICINALE
DYNAPHOS-C.
2) COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA IN PRINCIPI ATTIVI
ED ECCIPIENTI
Ogni compressa masticabile da 6 g contiene:
Principio attivo
Acido ascorbico (Vitamina C) 0,50 g; glucosio anidro 5,00 g.
Eccipienti: amido di mais 0,45; calcio setarato 0,05 g.
Ogni bustina di granulato contiene:
Principio attivo
Acido ascorbico (Vitamina C) 1,000 g; glucosio anidro 5,000 g.
Eccipienti: fruttosio anidro 4,945 g; succo d`arancia 0,500 g;
acido citrico 0,150 g; sodio saccarinato 0,005 g; aromi naturali
0,400 g.
3) FORMA FARMACEUTICA
Compresse masticabili.
Granulato per bevanda estemporanea.
4) PROPRIETA` FARMACOLOGICHE E TOSSICOLOGICHE, ED ELEMENTI DI
FARMACOCINETICA
Nel Dynaphos-C sono associati due importanti fattori energetici:
Vitamina C (Acido l-ascorbico) e Destrosio.
L`acido ascorbico (e la sua forma ridotta) costituisce un
efficente sistema redox cellulare di fondamentale importanza per
numerose reazioni biochimiche.
Gli impieghi elettivi della Vitamina C in terapia sono le
manifestazioni dovute a carenze secondarie, a ridotto apportiuco
dietetico (scarso contenuto in certi cibi o in talune diete
ristrette, distruzione durante la cottura, ecc.) o ad un aumentato
fabbisogno (allattamento, sviluppo, malattie infettive) o ad un
ridotto assorbimento (gastroenteriti, coliti, sindromi da
malassorbimento). Attualmente, tuttavia, sono rari i casi di
carenze con sintomatologia conclamata (scorbuto) mentre
costituiscono la norma situazioni subcarenziali con
manifestazioni cliniche sfumate o parziali (es. fragilita`
capillare, ecc.).
La Vitamina C interviene direttamente nel metabolismo e nella
utilizzazione delle molecole energetiche indispensabili alla
nutrizione e alla attivita` muscolare.
Nell`uomo lo sforzo muscolare provoca un netto calo del tasso di
vitamina C presente nell`organismo.
Riducendosi le riserve di tale vitamina diminuiscono il rendimento
energetico e la resistenza alla fatica.
Durante l`attivita` fisica un`adeguato apporto di vitamina C
riesce invece a conservare le capacita` dinamiche ed a prevenire
la stanchezza.
Il destrosio e` la maggior fonte energetica dell`uomo. E` uno
zucchero rapidamente assimilabile e prontamente utilizzato
dall`organismo. Nel Dynaphos-C il ruolo di dinamogeno del
destrosio si somma alla funzione biologica della vitamina C,
mantenendo ai piu` alti livelli la potenza muscolare e favorendo
una maggiore resistenza alla fatica fisica.
Alle dosi proposte Dunaphos-C puo` essere considerato virtualmente
innocuo, a che per somministrazioni prolungate.
5) INFORMAZIONI CLINICHE
5.1) INDICAZIONI TERAPEUTICHE
Profilassi e terapia della carenza di vitamina C (gravidanza,
allattamento, alimentazione artificiale dei lattanti, tendenza
alle emorragie, per fragilita` capillare). Coadiuvante
nell`astenia e nella prevenzione dello stress muscolare.
5.2) CONTROINDICAZIONI
Ipersensibilita` individuale accertata verso il farmaco. Per la
presenza di glucosio il prodotto e` controindicato nei pazienti
affetti da diabete mellito.
5.3) EFFETTI INDESIDERATI (FREQUENZA E GRAVITA`)
Dynaphos-C e` considerato virtualmente innocuo, anche per
somministrazioni prolungate. Tuttavia, qualora insorgessero
effetti indesiderati, il paziente e` espressamente invitato a
informarne il suo medico o il suo farmacista.
5.7) POSOLOGIE E MODO DI SOMMINISTRAZIONE PER ADULTI E,
QUALORA NECESSARIO, PER BAMBINI
Tavolette masticabili
Adulti e ragazzi: 1-3 tavolette al giorno. Le tavolette sono
dimezzabili e si possono m asticare, lasciare sciogliere
lentamente in bocca oppure ingerire con un po` di acqua.
Granulato per bevanda
Adulti e ragazzi: 1-3 bustine al giorno. Si fa sciogliere il
contenuto di una bustina in mezzo bicchiere d`acquq e si beve
subito dopo.
Non superare le dosi consigliate.
5.9) AVVERTENZE
A dosaggi piu` alti di quelli consilgiati sono stati riferiti
cefalea e disturbi intestinali.
L`acido ascorbico puo` interferire ad alte dosi sui risultai su
alcuni tests diagnostici (in particolare la ricerca di glucosio
nelle urine con mezzi non speciali). Dopo breve periodo di
trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.
6) INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
6.2) DURATA DI STABILITA` A CONFEZIONAMENTO INTEGRO
Il prodotto deve essere impiegato esclusivamente entro la data
di validita` impressa nell`etichetta. Non e` quindi ammesso l`uso
dopo la data della sua scadenza.
6.4) NATURA DEL CONTENITORE, CONFEZIONI E RELATIVI PREZZI
Scatola da 20 comrpesse.
Scatola da 10 bustine.
6.5) NOME O RAGIONE SOCIALE E DOMICILIO, OPPURE SEDE SOCIALE
DEL TITOLARE DELL`AUTORIZZAZIONE ALL`IMMISSIONE SUL MERCATO
Sofar S.p.A. Milano
Stabilimento di produzione e controllo
Sofar S.p.A. Via Firenze 40 Trezzano Rosa (MI).
6.6) NUMERO DI REGISTRAZIONE E DATA DI PRIMA COMMERCIALIZZAZIONE
009950027 tavolette
009950039 granulato.
6.8) REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
Medicinale di automedicazione.
* 1997 *


Versione Stampabile