COLIMICINA - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO COLIMICINA

COLIMICINA

UCBPHARMA SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Compresse: colistina solfato 1.500.000 U. Gocce: colistina solfato4.000.000 U (50.000 U/goccia).
ECCIPIENTI:
Compresse: amido, magnesio stearato, fecola. Gocce: solvente composto da: sac-carina, essenza di lampone, essenza di nocciola, metile p-idrossibenzoato, acqua distillata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antibiotico.
INDICAZIONI:
Infezioni gastroenteriche causate da ceppi sensibili di E. Coli e Shigella.
CONTROINDICAZIONI:
Riconosciuta ipersensibilita` alla Colistina. Occlusione intestinale ancheparziale. Insufficienza renale.
EFFETTI INDESIDERATI:
Raramente riportati nausea, vomito e diarrea. Eccezionalmente segnalate rea-zioni cutanee da ipersensibilita`.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Il farmaco va somministrato in gravidanza e durante l`allattamento neicasi di effettiva necessita` e sotto il diretto controllo del medico. Prima di iniziare la terapia va attentamente valutata la funzionalita` renale del paziente. Il trattamento, in genere, non va pro-lungato oltre i 3-5 giorni.
AVVERTENZE SPECIALI:
Sebbene la Colistina per os non venga assorbita in misura apprezzabile, sipresume che un modesto assorbimento possa avvenire, specie in caso di lesioni della mucosa intestinale. Con trattamenti prolungati si puo` avere la soppressione della flora batterica intesti-nale e ne potrebbe conseguire lo sviluppo di organismi come il Proteus, che richiederebbe un`appropriata terapia.
INTERAZIONI:
Si sconsiglia l`impiego contemporaneo sia di farmaci curarosimili, sia di antibioticicon effetti neurotossici (kanamicina, neomicina, streptomicina, gentamicina, tobramicina).
POSOLOGIA:
Nei lattanti e prima infanzia la dose media e` di 100.000-150.000 U/kg/die in 3-4somministrazioni. Nei giovani e negli adulti la dose media e` di 100.000 U/kg/die in 3-4 somministrazioni.
ISTRUZIONI PER L`USO E LA MANIPOLAZIONE:
ISTRUZIONI PER L`USO DELLA CONFEZIONE COLIMICINA GOCCE:
Tra-vasare il contenuto del flaconcino del solvente nel flaconcino della polvere liofilizzata, agitare
fino a completa dissoluzione, applicare il contagocce nel flaconcino e dispensare la soluzione.Conservare la soluzione, cosi` preparata, a temperatura ambiente per un periodo non superiore a 20 giorni.
SOVRADOSAGGIO:
In presenza di azotemia o quando vengono usate posologie superiori a quelle rac-comandate, esiste la possibilita` di una eventuale tossicita` renale.
SCADENZA E NORME DI CONSERVAZIONE:
Conservare a temperatura ambiente.


Versione Stampabile