CEBRAN GOCCE USO ORALE - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO CEBRAN GOCCE USO ORALE

CEBRAN GOCCE USO ORALE

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

CEBRAN gocce uso orale


COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA

Principio attivo: nicergolina 300 mg.

Eccipienti: acido tartarico 93 mg.

Flacone solvente contenente: soluzione acquosa allo 0,1% di metile p-idrossibenzoato 30 ml.


FORMA FARMACEUTICA

Soluzione estemporanea per gocce ad uso orale.


INFORMAZIONI CLINICHE

Indicazioni terapeutiche

Turbe metabolico vascolari cerebrali acute e croniche da arteriosclerosi, trombosi ed embolia cerebrale, ischemia cerebrale transitoria. Turbe metabolico-vascolari periferiche, acute e croniche (arteriopatie organiche e funzionali degli arti, morbo di Raynaud, altre sindromi da alterata irrorazione periferica). Cefalee. Terapia coadiuvante dell'ipertensione arteriosa.




Posologia e modo di somministrazione

Per via orale: 5-10 mg 3 volte al giorno ad intervalli regolari preferibilmente lontano dai pasti per periodi prolungati.


Controindicazioni

Ipersensibilità alla nicergolina.


Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso

Non previste.

Avvertenze

Tenere lontano dalla portata dei bambini.


Interazioni

La nicergolina può potenziare l'effetto dei farmaci antipertensivi.


Gravidanza e allattamento

Benché negli studi tossicologici la nicergolina non abbia dimostrato alcuna attività teratogena, nelle donne in stato di gravidanza il prodotto deve essere somministrato in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del Medico.


Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine

Non sono note interferenze sulla capacità di guida e sull'uso di macchine.


Effetti indesiderati

In rari casi sono stati rilevati effetti collaterali clinicamente non gravi e generalmente correlabili con l'attività vasoattiva del farmaco, quali ipotensione e vertigini, disturbi gastrici, senso di calore, rossore cutaneo, sonnolenza, insonnia.


Sovradosaggio

Non sono stati descritti in letteratura casi di sovradosaggio.


PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

Proprietà farmacodinamiche

-----


Proprietà farmacocinetiche

-----


Dati preclinici di sicurezza

-----


INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

Eccipienti

-----


Incompatibilità

Non sono stati descritti casi di incompatibilità con altre sostanze.


Periodo di validità

A confezionamento integro: gocce 36 mesi; durata di stabilità previa ricostituzione: la soluzione ricostituita può essere conservata per circa un mese a temperatura ambiente a riparo della luce.


Speciali precauzioni per la conservazione

Non previste.


Natura e contenuto della confezione

Gocce: flacone di vetro giallo con chiusura di alluminio per la nicergolina. Flacone con chiusura in politene per il solvente. Pipetta in politene. Flacone polvere e flacone solvente per la preparazione di 30 ml di soluzione dosata a 10 mg/ml.


Istruzioni per l'uso e la manipolazione

-----


TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

LABORATORIO CHIMICO GARANT S.r.L.

Via M. Gioia, 47 - 20124 Milano (MI)

Concessionario esclusivo: Sifi S.p.A. - Catania


NUMERI DELLE AUTORIZZAZIONI ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

Cebran gocce 10 mg/ml AIC n. 028568018

Commercializzazione: 15.03.96

Data di prima autorizzazione: 10.05.93 - Rinnovo: 10.05.98


DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE

-----


DATA DI REVISIONE DEL TESTO

-----


Versione Stampabile