BRONCODIL - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO BRONCODIL

BRONCODIL

EPIFARMA Srl
PRINCIPIO ATTIVO:
Compresse: clenbuterolo 10 mcg. Sciroppo: 100 ml contengono: clenbute-rolo 0,100 mg.
ECCIPIENTI:
Compresse: lattosio, cellulosa microgranulare, talco, silice precipitata, magnesiostearato. Sciroppo: metile p-idrossibenzoato, sorbitolo, potassio fosfato monobasico, potassio fosfato bibasico, ciliega essenza, acqua depurata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antiasmatico, broncodilatatore.
INDICAZIONI:
Asma bronchiale, bronchite asmatiforme, enfisema polmonare, stati bronco-co-strittivi, in genere in corso di forme morbose dell`apparato respiratorio.
CONTROINDICAZIONI:
Controindicato nei casi di conosciuta ipersensibilita` alle amine simpatico-mimetiche.
EFFETTI INDESIDERATI:
Possiede una elevata tollerabilita` a tutti i livelli e una notevole maneggevolezza.Il tremore alle mani, gli effetti cardiovascolari (tachicardia, palpitazioni, vertigini, aritmie, ipertensione) e quelli di origine centrale (ansia, cefalea, nervosismo) si verificano assai raramenteanche ai piu` elevati dosaggi terapeutici consigliati. Questi effetti collaterali tendono ad esaurirsi nel giro di pochi giorni senza richiedere per lo piu` alcun aggiustamento posologico.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Come tutte le amine simpaticomimetiche, va usato con cautela nei casidi ipertiroidismo diabete, ipertensione e nei cardiopatici, specialmente se portatori di tachiaritmia.
USO IN GRAVIDANZA:
Non essendo dimostrata la sicurezza di Broncodil nella gravidanza umana, e`consigliabile non somministrare il farmaco durante i primi tre mesi di gravidanza, nei mesi successivi puo` essere somministrato nei casi di effettiva necessita` sotto il controllo del medico.
POSOLOGIA:
Salva diversa prescrizione medica le dosi consigliate sono le seguenti:
A DULTI:
20mg 3 volte al di come dose d`attacco. Tale posologia puo` essere ridotta a 20mcg 2 volte al
di` in funzione del risultato ottenuto. Ove necessario la posologia puo` essere aumentata fino a30mcg 3 volte al giorno per 2-7 giorni quindi ridotta a seconda della risposta individuale. B
AMBINI (AL DI SOTTO DEI 6 ANNI): la posologia giornaliera e` di 0,001mg/kg (=1 ml di sciroppo/kg)suddivisi in 2-3 somministrazioni. B
AMBINI (DA 6 A 12 ANNI): 10mcg 2-3 volte al giorno; nelleterapie prolungate la dose singola puo` essere somministrata solo 2 volte nelle 24 ore. B
AMBINI( AL DI SOPRA DEI 12 ANNI): impiegate la stessa posologia consigliata per gli adulti.


Versione Stampabile