BREZAL - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO BREZAL

BREZAL

NOVARTISFARMA SpA
CONCESSIONARIO:
MIPHARM SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Colina alfoscerato
ECCIPIENTI:
Fiale: acqua per preparazioni iniettabili. Capsule: acqua depurata, glicerolo. Rivesti-mento: gelatina, esitolo, sorbitani, etile p-idrossibenzoato sodico, propile p-idrossibenzoato sodico, titanio biossido (E 171), ferro ossido-ico (E 172).
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Psicostimolante, attivante il Sistema Nervoso Centrale del pa-ziente anziano.
INDICAZIONI:
Sindromi psicoorganiche cerebrali degenerativo-involutive o secondarie a insuffi-cienza cerebrovascolare, ossia disturbi cognitivi primitivi o secondari dell`anziano caratterizzati da deficit di memoria, da confusione e disorientamento, da calo di motivazione ed iniziativa edalla riduzione delle capacita` attentive. Alterazioni della sfera affettiva e del comportamento senile: labilita` emotiva, irritabilita`, indifferenza all`ambiente circostante. Pseudodepressionedell`anziano.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` individuale accertata al prodotto.
EFFETTI INDESIDERATI:
Quale precursore di costituenti biologici, la somministrazione anche protrattadi colina alfoscerato generalmente non pone problemi di tollerabilita`. L`eventuale comparsa di
nausea (imputabile verosimilmente ad un`attivazione dopaminergica secondaria) potrebbe ri-chiedere la riduzione della posologia.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
L`indicazione terapeutica del prodotto non ne prevede l`uso in gravidan-za. Comunque studi specifici hanno evidenziato la mancanza di effetti embriotossici e teratogeni.
INTERAZIONI:
Non sono note.
POSOLOGIA:
FIALE:
una fiala al giorno per via intramuscolare o per via endovenosa. Si consigliadi effettuare la somministrazione e.v. lentamente. C
APSULE:
una capsula 2-3 volte al giorno.Questi dosaggi possono essere aumentati, a discrezione del medico curante.
SOVRADOSAGGIO:
Non sono noti.


Versione Stampabile