ANTEPSINBUSTINE - Posologia, Indicazioni, Effetti Collaterali


RICERCA FARMACO

Ricerche frequenti: Nicetile | Debridat | Microser | Vertiserc | Seki Sciroppo Tosse | Klacid 500 Antibiotico |

SERVIZI E UTILITA'

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO ANTEPSINBUSTINE

ANTEPSINBUSTINE

LAB.BALDACCI SpA
PRINCIPIO ATTIVO:
Sucralfato.
ECCIPIENTI:
Lattosio, mannitolo, aspartame, aroma naturale tutti frutti.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antiulcera - gastroprotettore.
INDICAZIONI:
Ulcera gastrica, ulcera duodenale, gastrite acuta, gastriti croniche sintomatiche,gastropatia da FANS (antinfiammatori non steroidei), esofagite da reflusso.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` verso i componenti. La presenza di aspartame rende contro-indicato l`uso di Antepsin bustine nella fenilchetonuria. Generalmente controindicato in gravidanza.
EFFETTI INDESIDERATI:
L`impiego prolungato del prodotto, puo` causare talvolta stitichezza. Altri effettimeno comunemente riportati sono: disturbi gastrointestinali (diarrea, secchezza delle fauci, flatulenza, nausea, vomito, pesantezza di stomaco), eruzione cutanea, prurito, vertigini, insonnia,cefalea, dolori lombari. Sono stati segnalati casi di reazioni di ipersensibilita` quali orticaria, angioedema, difficolta` respiratoria e rinite. Inoltre sono stati riscontrati alcuni casi di bezoario inpazienti in terapia intensiva ed in particolar modo nei bambini.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
L`uso va fatto con cautela, evitando trattamenti prolungati, in pazienticon insufficienza renale. Evitare l`uso in pazienti emodializzati.
AVVERTENZE SPECIALI:
Sebbene gli studi condotti negli animali non abbiano messo in evidenza effettiteratogeni ed embriotossici del sucralfato, tuttavia, in mancanza di dati clinici sulla sicurezza d`uso del farmaco durante la gravidanza e l`allattamento, l`impiego in queste condizioni dovra`essere attentamente valutato da parte del medico e riservato solo ai casi di effettiva necessita`.
INTERAZIONI:
Il sucralfato puo` alterare la biodisponibilita` di altri farmaci tra i quali: cimetidina,ciprofloxacina, digossina, ketoconazolo, fenitoina, norfloxacina, ranitidina, tetracicline e teofillina. Il meccanismo di queste interazioni appare essere di natura non sistemica ed e` presumi-bilmente dovuto al legame del sucralfato con il farmaco concomitante nel tratto gastrointestinale, pertanto e` consigliabile interporre un intervallo di almeno due ore tra l`assun-zione di Antepsin e quella di altri farmaci.
POSOLOGIA:
1 bustina di polvere orale da 2g due volte al giorno, salvo diversa prescrizione me-dica. Antepsin bustine deve essere assunto a stomaco vuoto, disciolto in poca acqua.
SOVRADOSAGGIO:
Non vi sono esperienze di sovradosaggio nell`uomo.


Versione Stampabile