Stewart Bainum, Jr., Chairman del Consiglio di Amministrazione di Choice Hotels, annuncia che dal 12 settembre Patrick Pacious diventa Chief Executive Officer e President

11/08/2017 10:31:19 \\ ECONOMIA \\ 14 Visite

ROCKVILLE, Md. (11 agosto  2017) - "Il 31 luglio 2017, il Consiglio di Amministrazione di Choice Hotels International, Inc., (NYSE:CHH) ha annunciato il piano di successione del  CEO Succession Plan e la nomina di Patrick Pacious come President e Chief Executive Officer in entrata.

 

Siamo lieti di condividere che Pat assumerà il suo ruolo di President e Chief Executive Officer unendosi al Consiglio di Amministrazione il 12 settembre 2017.

 

Dopo aver servito  DineEquity, Inc nel consiglio per più di cinque anni, Steve Joyce è stato nominato Chief Executive Officer della società, a partire  dal 12 settembre 2017. Questa è una notizia emozionante per Steve e non è una sorpresa trattandosi di   un leader che guida la crescita e l'innovazione.

 

La successione di CEO da Steve a Pat è il culmine di un processo deliberato e pianificato nel lungo termine, mirato a mantenere la continuità della leadership e una costante crescita positiva del business. Siamo grati a Steve per il suo contributo prezioso e gli auguriamo tutto il meglio nel suo futuro ruolo di leadership. Il Consiglio di Amministrazione è lieto di avere Pat al comando di Choice Hotels,per le sue capacitá di leader nella nostra organizzazione. Sappiamo che Pat è la persona giusta per guidare Choice verso un successo continuativo sia oggi che in futuro.

 

Per consentire a Steve di concentrarsi sul suo nuovo ruolo, egli esce  dal Consiglio di Amministrazione di Choice Hotels ".

 

Choice Hotels

Choice Hotels International, Inc. (NYSE: CHH) è uno dei più grandi gruppi alberghieri al mondo. Con oltre 6.500 hotel in franchising in più di 40 nazioni e  territori, Choice Hotels International rappresenta più di 500,000 camere in tutto il mondo. Al 30 giugno 2017, ben 792 hotel erano in fase di realizzazione. I marchi Ascend Hotel Collection®, Cambria® Hotels, Comfort Inn®, Comfort Suites®, Sleep Inn®, Quality®, Clarion®, MainStay Suites®, Suburban Extended Stay Hotel®, Econo Lodge®, Rodeway Inn® e Vacation Rentals by Choice Hotels&trade offrono una varietà di scelta tale da soddisfare le esigenze di ogni ospite. Con più di 32 milioni di soci, il nostro programma reward Choice Privileges® valorizza ogni viaggio intrapreso dai nostri ospiti con benefici immediati, premi per esperienze eccezionali ogni giorno, a partire dal momento stesso dell'iscrizione. Tutti gli alberghi e gli appartamenti in affitto sono di proprietà e gestione indipendente. Per ulteriori informazioni visitate i nostri siti www.choicehotels.it e www.choicehotels.com.

 

Dichiarazioni previsionali

Alcune delle questioni discusse in questo comunicato stampa costituiscono dichiarazioni previsionali ai sensi della legge Private Securities Litigation Reform Act del 1995. In generale, l'utilizzo delle parole quali "aspettarsi,' "stimare,' "credere,' "anticipare,' "dovrebbe,' "sarà,' "previsione,' "piano,' "progetto,' "assumere' o parole simili atte a indicare il futuro, sono dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali sono basate su attuali credenze, assunzioni e aspettative che riguardano eventi futuri i quali sono basati su informazioni attualmente disponibili al management.  Tali affermazioni possono riferirsi a proiezioni sul fatturato, guadagni e altre misure finanziarie operative, livello di indebitamento aziendale, capacità di rimborsare indebitamento in sospeso, pagamento dei dividendi, riacquisto di azioni ordinarie e  operazioni future, tra le altre cose. Vi preghiamo di non affidarvi completamente a queste dichiarazioni previsionali. Le dichiarazioni previsionali non garantiscono future performance o rischi conosciuti e sconosciuti, incertezze e altri fattori.

 

 
Fonte: http://www.imaginecommunication.eu/stewart-bainum-

Autore: LUCILLA DE LUCA



Cosa ne pensi? Commenta qui: