CASTLE MOUNTAIN RUNNING PIÚ INNOVATIVA DI SEMPRE, LA 5.a EDIZIONE SI RINNOVA E PUNTA AGLI EUROPEI

18/09/2015 18:34:54 \\ SPORT \\ 778 Visite

Ad Arco (TN), in Piazza III Novembre, presentazione della Castle Mountain Running

Sabato 26 settembre 5.a edizione concentrata in un unico giorno

Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di corsa in montagna

Sono intervenuti il sindaco Betta, l'assessore Tavernini e il presidente FIDAL di Trento Malfer

 

 

Oggi in Piazza III Novembre ad Arco (TN) si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Castle Mountain Running, giunta alla sua quinta edizione. Per tutti gli atleti e gli appassionati di corsa in montagna, l'intera giornata di sabato 26 settembre sarà appuntamento imperdibile in quel di Arco e del territorio che circonda la località del Garda Trentino. 

In occasione della Castle Mountain Running 2015 una boccata d'aria nuova rinfrescherà l'intero panorama della corsa in montagna, sperimentata in un'unica, memorabile giornata di gare. I runners toccheranno il centro storico, il Castello, l'olivaia e si misureranno sull'ascesa al Monte Colodri, per un'intensa giornata di sport immersi negli straordinari paesaggi trentini.

Alla presentazione, decisamente originale in pieno centro, sono intervenuti il sindaco di Arco Alessandro Betta, l'assessore allo sport Maria Luisa Tavernini, il presidente FIDAL di Trento Giorgio Malfer, il presidente dell'AMSA Renato Veronesi e Alberto Maino in rappresentanza della Cassa Rurale Alto Garda. "Non si parla mai abbastanza di sport - ha detto il sindaco Betta - ed Arco vuole essere la capitale dello sport outdoor. Come arcense sono fiero di questa formula inventata per la Castle Mountain Running, un'idea per portare lo sport di montagna in città'. Tra gli interventi anche quello dell'assessore Tavernini, la quale sarà al via della gara amatoriale insieme al sindaco. "In vista del 2016 siamo a metà percorso del progetto iniziato nel 2014 con i Campionati Mondiali Junior e che culminerà l'anno prossimo con i Campionati Europei Assoluti. L'amministrazione comunale crede fermamente in questo progetto che promuove lo sport ed il territorio dell'Alto Garda e si complimenta con gli organizzatori per i grandi sforzi profusi, siamo fieri dei riconoscimenti nazionali e internazionali che GardaSportEvents ha ottenuto'.

Il format di gara sarà più innovativo che mai, e fungerà da test-event in vista dei Campionati Europei di Mountain Running che Arco avrà l'onore di ospitare il 2 luglio 2016. Il sistema Gundersen, mutuato dallo sci nordico, per la prima volta sarà utilizzato in una competizione di corsa in montagna. Ma la Castle Mountain Running si distingue non solo per le innovazioni di quest'anno, l'evento proposto da GardaSportEvents con a capo Franco Travaglia ha la peculiarità di svolgersi quasi interamente in città - ma non per questo è meno impegnativa - fenomeno eccezionale per il mountain running.

L'Individual Gundersen prevede due gare, una cronoscalata in mattinata di 2,4 km con 200 metri di dislivello sino al Castello di Arco, mentre nel pomeriggio seguirà la prova ad inseguimento di 7 km con 430 metri di dislivello. Grande importanza verrà data sia ai top runners impegnati nella gara ad invito, sia agli appassionati che si cimenteranno sugli stessi tracciati in cui si sfideranno i migliori podisti azzurri ed internazionali. Nella pausa che intercorrerà fra una corsa e l'altra, spazio ai runners del futuro per una cronoscalata riservata alle categorie Cadetti ed Allievi FIDAL.

Nella prima gara di 2,4 km da Arco al Castello gli atleti verranno divisi per categorie e partiranno con un distacco di circa 15'' l'uno dall'altro, mentre gli "élite' scatteranno ogni 30''. Nella corsa ad inseguimento di 7 km, con partenza ed arrivo a Piazzale Segantini, per primo scatterà l'atleta che avrà ottenuto il miglior piazzamento nella cronoscalata, poi partiranno ad "handicap' tutti gli altri in relazione al distacco sui tempi.

Nella "call-room' verrà consegnato ai concorrenti un nuovo pettorale che corrisponderà all'ordine di piazzamento di gara1, inoltre ad ogni gara le atlete partiranno per prime, seguite dai maschi. Numerose iniziative di contorno porranno la ciliegina sulla torta a questo atteso evento sportivo, da quest'anno racchiuso in unico giorno e per questo intensamente godibile.

Le iscrizioni sono ancora aperte alla quota esclusiva di 25 euro comprensiva di pacco gara.

Le innovazioni introdotte dagli organizzatori di GardaSportEvents serviranno ad affinare tutti i dettagli in vista dei Campionati Europei di corsa in montagna di Arco 2016, per poter aggiungere un nuovo tassello alla lista di successi inanellati dalle organizzazioni trentine in questi anni.

Info www.castlemountainrunning.it
Fonte:

Autore: NEWSPOWER



Cosa ne pensi? Commenta qui:


Altre Notizie degli Utenti