Regolamento nuovo codice della strada: il parere del Consiglio di Stato sullo schema di decreto

07/02/2018 07:52:00 \\ LEGGE E DIRITTO \\ 12 Visite


Regolamento nuovo codice della strada: il parere del Consiglio di Stato sullo schema di decreto
Il Consiglio di Stato, Sez. Consultiva per gli atti normativi, con parere del 22 dicembre 2017, n. 2700, si è espresso favorevolmente sullo " Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante modifiche agli artt. 245, 247, 264 e 402 del regolamento di esecuzione e attuazione del nuovo codice della strada, di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 495/1992 ". Ricordiamo che, con il Decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 98, adottato in attuazione della delega contenuta nell'articolo 8, comma 1, lettera d), della legge 7 agosto 2015, n. 124, è stato istituito il documento unico di circolazione e di proprietà per i veicoli assoggettati al regime dei mobili registrati e, pertanto, iscritti nel Pubblico Registro Automobilistico. In funzione dell'introduzione del documento unico di circolazione e di proprietà, l'articolo 5, comma 1, del decreto legislativo in parola ha apportato una serie di modifiche al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e segnatamente agli articoli 93, 94, 95, 96, 101, 103, 201, 213, 214-bis, 214-ter e 226. I suddetti mutamenti normativi hanno imposto l'adeguamento di talune disposizioni contenute nel D.P.R. n. 495 del 1992, in particolare il provvedimento in esame si limita a prevedere la modifica degli articoli 245, 247, 264 e 402, conseguentemente alle modifiche apportate, dal d.lgs. n. 98/2017, agli articoli 93, 94, 103 e 226 del decreto legislativo n. 285 del 1992. Per un approfondimento dell'argomento clicca qui.

Continua a Leggere >>



Cosa ne pensi? Commenta qui:


Notizie Simili