Medicina Veterinaria nelle nuove classifiche del Censis

03/07/2017 18:00:08 \\ ANIMALI \\ 65 Visite

Medicina Veterinaria nelle nuove classifiche del Censis La sede di Padova è al primo posto per progressione di carriera e sale sempre sul podio dei primi tre classificati anche per didattica generale e internazionalizzazione. La Classifica Censis delle Università italiane (edizione 2017) si propone come una analisi del sistema universitario italiano attraverso la valutazione degli atenei, relativamente alle strutture disponibili, ai servizi erogati, al livello di internazionalizzazione e alla capacità di comunicazione.  Negli intenti del Censis, le classifiche "possono aiutare i giovani e le loro famiglie a individuare con consapevolezza il percorso di formazione migliore". I criteri di 'voto' per valutare la didattica consentono di misurare le sedi di laurea secondo un punteggio di ordine generale, sulla progressione di carriera degli studenti e sul grado di internazionalizzazione dei singoli Atenei.  Da quest'anno tutti i punteggi sono disponibili in formato interattivo selezionando per gruppo disciplinare (corso di laurea).Sono valutati tutti gli Atenei (statali e non statali)  divisi in categorie omogenee e per dimensione, fra classi di laurea triennali e dei corsi a ciclo unico. Complessivamente si tratta di 40 classifiche.Medicina Veterinaria- E' possibile estrapolare i punteggi  (da 50 a 110) attribuiti dal Censis alle sedi di Medicina Veterinaria per conoscere di ciascuno il 'voto' attribuito in base a:-  indicatori generali, come i servizi (mense e alloggi), borse e contributi al diritto allo studio, strutture (posti nelle aule, biblioteche e laboratori) e comunicazione e servizi digitali (es. la funzionalità del sito web, i profili sociale e l'efficienza di risposta di questi canali). Ai primi tre posti: Sassari, Padova e Teramo- la progressione di carriera degli studenti (es. il tasso di persistenza fra il primo e il secondo anno, la regolarità degli iscritti e dei laureati). Ai primi tre posti: Padova, Torino e Bari- i rapporti internazionali (es. mobilità degli studenti che hanno frequentato un programma Erasmus). Ai primi tre posti: Sassari, Teramo e PadovaPUNTEGGIO GENERALE (sedi Medicina Veterinaria)Sassari 102Padova 101Teramo 97Torino 94Bologna 91Parma 88,5Perugia 84,5Milano 82,5Bari 82Pisa 80,5Camerino 75,5Messina 73Napoli 68PUNTEGGIO SULLA PROGRESSIONE DI CARRIERA (sedi Medicina Veterinaria)Padova 110Torino 109Bari 98Parma 95Bologna 94Sassari 94Teramo 89Perugia 83Milano 77Messina 76Pisa 74Camerino 66Napoli 66PUNTEGGIO SUI RAPPORTI INTERNAZIONALI (sedi Medicina Veterinaria)Sassari 110Teramo105Padova 92Bologna 88Milano 88Pisa 87Perugia 86Camerino 85Parma 82Torino 80Messina 70Napoli 70Bari 66PUNTEGGIO_GENERALE_DELLE_SEDI_DI_MEDICINA_VETERINARIA.pdf250.19 KBPUNTEGGIO_PROGRESSIONE_DI_CARRIERA.pdf249.41 KBPUNTEGGIO_RAPPORTI_INTERNAZIONALI.pdf248.67 KB

Continua a Leggere >>



Cosa ne pensi? Commenta qui:


LINK SPONSORIZZATI
Notizie Simili
LINK SPONSORIZZATI


Veicoli presso LINK MOTORS




Franchising

LINK MOTORS - Affiliati ad un marchio dinamico e fortemente redditizio nel settore Auto e Moto!! Franchising